Strumenti Pneumatici

Guida CFM compressore d'aria



Sommario

I compressori d'aria CFM sono comuni in casa e sul posto di lavoro. Possono essere utilizzati per una vasta gamma di scopi diversi, tra cui sistemi pneumatici, riempimento di pneumatici, riempimento di bombole di gas, rimozione di vernice dalle auto e per progetti fai-da-te. Offerto da Best of Machinery, ci sono molti modi efficaci per utilizzare un Compressore d'aria CFM che pensavamo avresti dovuto sapere di più.

Che cos'è un compressore d'aria?

Un compressore d'aria è un serbatoio motorizzato di aria ad alto impatto questo è di solito portatile. Consente di far esplodere le aree problematiche a causa dell'elevato volume d'aria che viene rilasciato in qualsiasi momento in un luogo concentrato. L'aria può essere controllata da un manometro in modo che la pressione dell'aria sia utile e non dannosa per il lavoro da svolgere. L'aria ad altissima pressione è molto abrasiva; se riesce a togliere la vernice da un'auto, pensa a quanto facilmente potrebbe toglierti la pelle dalla mano! Utilizzare il manometro per abbassare la pressione dell'aria in modo che possa essere utilizzato per più altri scopi.



La pressione ideale sarebbe 30 PSI, anche se si consiglia comunque di non lasciare che quest'aria entri in contatto con la pelle o qualcosa di molto fragile. È possibile indirizzare l'aria compressa su aree molto specifiche grazie a un ugello appuntito disponibile in molte forme e dimensioni diverse, con molti modelli di compressori d'aria dotati di kit accessori di serie in modo da poter scegliere lo strumento giusto per qualsiasi lavoro tu stia vogliono fare.

Cosa significa CFM in relazione a un compressore d'aria?

Quando stai cercando di acquistare un compressore d'aria, il termine CFM viene spesso associato. Potrebbe sembrare complicato, ma in realtà sarai contento di sapere che non lo è. In poche parole, CFM sta per Cubic Foot al minuto. Ciò si riferisce alla quantità di aria che viene spinta nel tubo e attraverso l'ugello in qualsiasi momento.

Ovviamente, maggiore è il numero davanti alle lettere CFM, più aria viene spinta attraverso il compressore, maggiore è la pressione dell'aria, maggiore è la velocità con cui viene espulsa dal compressore e, fondamentalmente, più potente è l'esplosione .

Come determinare il CFM corretto

Quando si richiede l'uso di un compressore d'aria per aiutarvi con un lavoro a casa o sul posto di lavoro, è importante sapere esattamente quale numero di CFM è necessario. Questo ti aiuterà a completare un lavoro correttamente e bene, eviterà che il tuo compressore d'aria venga danneggiato e ti proteggerà anche durante il lavoro. Affinché il tuo compressore d'aria possa funzionare al meglio delle sue capacità, devi essere sicuro che tutti gli strumenti utilizzati al suo fianco siano compatibili prima di iniziare a lavorare su qualsiasi progetto. Ecco alcuni esempi popolari da prendere in considerazione:

  • Se desideri utilizzare una levigatrice ad aria, avrai bisogno di un compressore d'aria fino a 10CFM e da 100 a 120 PSI.
  • Se si desidera utilizzare una chiodatrice ad aria, sarà necessario solo un compressore d'aria con un CFM compreso tra 2 e 5 che offra un PSI compreso tra 70 e 90.

Calcolo del CFM reale del tuo compressore d'aria

Il CFM di un compressore d'aria è raramente rappresentato in modo accurato dai produttori che a volte può essere problematico per gli utenti. La cosa migliore da fare è testare il CFM del compressore d'aria per te stesso. Questo può sembrare complesso ma non preoccuparti, è piuttosto semplice da intraprendere. Farai un lavoro molto più accurato, più sicuro e affidabile se sai esattamente quanta aria stai usando e la velocità con cui lo stai facendo.

  • Qual è il volume del compressore d'aria? Questo deve essere in galloni ed è sempre segnato chiaramente sul serbatoio stesso.
  • Dividi il volume del compressore d'aria per 7,48 in modo da poter determinare la quantità specifica di galloni in un singolo piede cubo.
  • Ora rilascia tutta l'aria rimasta dal tuo compressore d'aria.
  • Iniziare a riempire il compressore d'aria mentre si registra esattamente quanto tempo impiega il serbatoio a riempirsi. È necessario prestare molta attenzione all'indicatore sul compressore d'aria.
  • Prendi nota dello PSIG a due intervalli diversi, idealmente non appena accendi il compressore d'aria e non appena lo spegni (quando il serbatoio ha raggiunto la sua capacità).
  • Quindi, sottrarre la seconda lettura PSIG dalla prima.
    Per esempio. Il compressore d'aria si è acceso a 80 PSIG ed è stato spento a 105 PSIG. La differenza è di 25 PSIG.
  • Dividere la differenza tra le due registrazioni PSIG registrate per 14,7 per decifrare la quantità di pressione aggiunta durante il riempimento del serbatoio. Questo è indicato in unità di pressione atmosferica.
  • Usando le note che hai fatto dei valori delle fasi precedenti, prendi il volume del serbatoio calcolato in piedi cubi e moltiplicalo per la pressione atmosferica. Si finirà con un numero che si riferisce al numero di pompe necessarie al proprio compressore d'aria specifico per riempire il serbatoio in piedi cubi.
  • Questo numero richiede quindi una conversione da numero a minuto. Prendi il numero che si riferisce al numero specifico di pompe che ha impiegato il tuo compressore d'aria per riempire il serbatoio in piedi cubici e dividerlo per il numero di secondi necessari per questo processo. Fatto ciò, moltiplica il numero di 60 e avrai risolto con successo il CFM corretto del compressore d'aria che stai per utilizzare.