Articoli

Diversi tipi di erba e come prendersi cura di tutti

Sommario

Guida alle varianti di Grass & Care

Ci sono molti diversi tipi di erba disponibili e scegliere il giusto tipo di erba per soddisfare le esigenze del tuo prato può farti risparmiare molte difficoltà e tempo. Se pianti un prato con il tipo di erba sbagliato, allora farà fatica e dovrai dedicare molto tempo e fatica a prenderlo cura di lui e dargli da mangiare assicurandoti di acquistare il giusto tipo di erba per il tuo prato un sacco di tempo e fatica. Un'erba ben scelta può prosperare con quasi nessun input necessario per te e potrebbe avere un bell'aspetto senza aver bisogno di molta cura quando si tratta di curarla.

Ma come si fa raccogliendo il giusto tipo di erba? E quando l'avrai fatto, come ti prendi cura dell'erba che hai scelto? Qui a Best of Machinery, abbiamo assemblato una guida pratica per diversi tipi di erba e come prendersi cura di loro. Con la nostra guida, sarai in grado di capire quale tipo di erba è la migliore per il tuo prato e come prenderti cura di te una volta che hai finito di piantare il tuo nuovo prato.



Perché i diversi tipi di erba contano?

L'erba è in realtà un termine generico per un'intera famiglia di diverse specie di piante. Ognuna di queste specie è disponibile in diverse varietà e tutte queste varietà offrono vantaggi diversi per situazioni diverse. Tutte queste diverse varietà di erba possono sembrare abbastanza diverse l'una dall'altra e spesso hanno proprietà e requisiti sorprendentemente diversi.

sta falciando il prato un buon allenamento

Alcune specie di erba sono adatte per crescere bene in ambienti umidi, mentre altre specie sono più adatte ad ambienti asciutti. Alcuni crescono meglio in condizioni calde, mentre altri stanno meglio in condizioni più fresche. Scegliere il giusto tipo di erba per il tuo prato richiede di capire in che condizioni vivi e quindi selezionare la specie giusta per il tuo ambiente.

Ma dopo aver scelto le specie di erba giuste per l'ambiente in cui vivi, dovrai comunque scegliere una varietà. I diversi tipi di una specie di erba potrebbero sembrare simili sulla superficie, ma hanno tutti proprietà e vantaggi diversi. Alcune varietà sono resistenti ai parassiti o alle malattie, mentre altre sono più adatte a sopravvivere a condizioni meteorologiche estreme. Questa è una considerazione sempre più importante poiché i cambiamenti climatici causano condizioni meteorologiche estreme più frequenti e più severe.

Come regola generale, consigliamo di acquistare un mix di diverse varietà di erbe, il che significa che ne hai alcune resistenti a tutti i principali pericoli che potrebbero influenzare il tuo prato. Ciò significa che, qualunque cosa accada, parte della tua erba dovrebbe sopravvivere.

i 10 migliori apriporta per garage

Regioni degli Stati Uniti e tipi di erba

Ci sono tre principali regioni degli Stati Uniti continentali e ognuna di queste è adatta a un diverso tipo di erba. Ogni regione ha condizioni ambientali diverse e quindi richiederà diversi tipi di erba. Queste regioni sono la zona settentrionale, la zona meridionale e la zona di transizione. Diamo un'occhiata a ciascuno a turno.

La zona settentrionale è la parte più fredda degli Stati Uniti, comprendente tutti gli stati del Nord e il Canada. Questa è un'area in cui le estati sono generalmente relativamente fresche e gli inverni possono essere estremamente freddi. Ciò significa che la zona settentrionale è ideale per le erbe di stagione fresca come il peregrino ryegrass, il bluegrass del Kentucky o le varietà di erba alta di salvataggio.

Al contrario, la zona meridionale è la zona più calda degli Stati Uniti e copre la maggior parte della metà meridionale del continente. Gli inverni nella zona meridionale sono di solito relativamente temperati, mentre le estati possono essere molto calde e secche, creando un problema per le erbe che dipendono dal costante apporto idrico. Questa zona è adatta alle erbe della stagione calda come erba Bermuda, erba di Sant'Agostino o millepiedi.

Tra la zona settentrionale e la zona meridionale si trova la zona di transizione, una regione problematica che combina le estati calde e secche della zona meridionale con i freddi inverni della zona settentrionale. Questa combinazione di estremi limita la gamma di erbe che possono prosperare in questo ambiente. Le erbe della stagione calda possono essere danneggiate dagli inverni freddi, mentre le erbe della stagione fredda muoiono spesso durante il caldo secco delle estati. Una scelta eccellente per questa regione è l'alta festuca, una specie di erba che offre un alto livello di resistenza a temperature sia fredde che calde.

Erbe fresche di stagione

Le erbe della stagione fredda sono adattate per sopravvivere bene in climi più freddi come quelli della zona settentrionale. Queste erbe crescono bene durante la primavera e l'autunno e dormono durante l'inverno anziché morire. Queste erbe lottano con condizioni calde e secche e generalmente richiedono un'alta manutenzione e annaffiature regolari durante l'estate.

Kentucky Bluegrass è una delle scelte più popolari di erba di stagione fresca e può anche sopravvivere bene nella zona di transizione e lungo la costa occidentale. Questa è un'erba mediamente ruvida con foglie di colore scuro ed è relativamente resistente. Tuttavia, richiede un alto livello di luce per prosperare e può richiedere un'attenta manutenzione per ridurre il danno degli insetti. Questo perché è un'importante fonte di cibo per diverse specie di insetti e, se trascurati, questi parassiti possono causare devastazioni.

Erbe della stagione calda

Le erbe della stagione calda sopravvivono meglio nei climi più caldi come quelli della zona meridionale, in particolare le aree meridionali e sud-occidentali degli Stati Uniti, dove le estati possono essere molto calde e secche. Con tempo asciutto, queste erbe dormono piuttosto che morire, e si riprenderanno una volta innaffiate. Tuttavia, queste erbe tendono a non sopravvivere bene al freddo e quindi non sono adatte per la zona settentrionale o altri climi più freddi.

cos'è un angolo retto

L'erba delle Bermuda è la specie più nota di erba della stagione calda, in quanto è un'erba particolarmente resistente e ruvida che è in grado di sopravvivere a una serie di condizioni diverse. Alcune varietà sono abbastanza resistenti per sopravvivere a condizioni più fredde meglio della maggior parte delle altre erbe della stagione calda. Si diffonde rapidamente e richiede un livello di luce elevato per crescere, ma cresce molto velocemente e richiede cure minime, rimbalzando molto rapidamente ed efficacemente da usura e danni pesanti.

Falciare il prato

Quando l'erba cresce troppo a lungo, richiede un livello più elevato di nutrienti e più acqua per crescere in modo sano e affidabile. Ciò significa che mantenere il prato ben tagliato può fare una differenza significativa nella quantità di tensione esercitata sull'erba, rendendo molto più facile per l'erba rimanere forte e sana. falciatura l'erba incoraggia anche la maggior parte delle specie di erba a diventare più spessa con una migliore copertura, poiché il taglio delle lame incoraggia le piante a far crescere più foglie più velocemente, dando una superficie migliore per il tuo prato.

Durante la stagione estiva di crescita, dovresti tenere il prato spesso falciato per mantenerlo al meglio. Tuttavia, non vuoi decollare troppo in una volta, poiché ciò può causare problemi alle piante. Non rimuovere mai più di un terzo dell'altezza totale alla volta e cerca di non tagliare l'erba più corta di circa 2,5 o 3 pollici.

Durante l'inverno, l'autunno e la primavera, puoi tagliare l'erba più corta che durante l'estate, poiché le temperature sono generalmente più basse. Durante l'estate, tuttavia, vuoi lasciarlo crescere un po 'più a lungo per proteggere il terreno dall'essiccamento. Se lavori con erbe della stagione calda, è generalmente consigliabile lasciarle crescere un po 'più a lungo di quanto consentirebbe a un'erba della stagione fredda di raggiungere.

Watering

Come regola generale, le erbe della stagione calda richiedono meno annaffiature rispetto alle erbe della stagione fredda. Avranno comunque bisogno di un po 'di irrigazione, soprattutto se vivi in ​​una zona asciutta. Indipendentemente dal tipo di erba di cui è composto il tuo prato, dovrai innaffiarlo con un prato decente tubo da giardino occasionalmente. Dovresti innaffiare pesantemente il prato quando ne ha davvero bisogno, piuttosto che annaffiare leggermente su base regolare.

Quando l'erba del prato inizia a seccarsi, dovrai annaffiarla. È possibile identificare quando deve essere annaffiato perché il colore dell'erba cambierà e diventerà meno vibrante, visibilmente verde e meno elastico. Se calpesti l'erba e questa rimane piatta dopo aver rimosso i piedi invece di risalire qualche secondo dopo lo spostamento, è tempo di innaffiare l'erba. Idealmente, dovresti innaffiare nelle prime ore del giorno, poiché ciò significa che l'acqua impiegherà più tempo ad evaporare e manterrà il tuo prato un po 'più fresco mentre la giornata si riscalda.

Quando innaffi il tuo prato, indipendentemente dal tipo di erba con cui hai a che fare, devi dargli abbastanza acqua da immergerlo a circa 6 pollici nel terreno, poiché ciò incoraggerà le radici a crescere correttamente. L'irrigazione meno intensa impedirà all'acqua di immergersi correttamente nel terreno e questo incoraggerà la crescita superficiale delle radici piuttosto che radici sane e profonde.

griglia a gas propano liquido a 4 fuochi blackstone (60.000 btu)

Conclusione

Esistono molti tipi diversi di erba che puoi usare per coltivare un prato, e il tipo più adatto al tuo prato dipenderà dall'ambiente in cui vivi. Le considerazioni più importanti sono la temperatura e l'umidità, sebbene le tre zone forniscano un punto di partenza abbastanza buono per scegliere un tipo di erba che dovrebbe sopravvivere relativamente bene nella tua zona.

Indipendentemente dal tipo di erba che scegli per il tuo prato, però, prendertene cura dovrebbe seguire la stessa procedura approssimativa descritta sopra. Falciare il prato frequentemente, togliendo solo una piccola parte della sua altezza in qualsiasi momento e innaffiando raramente e in profondità. Se hai piantato un tipo di erba adatto alla tua zona, dovrebbe essere abbastanza facile da mantenerlo sano e vivo con il minimo sforzo!