Articoli

Finish Nailer VS Brad Nailer

Sommario

Questi due due sembrano molto simili, hanno le stesse dimensioni e usano unghie simili. Quindi qual è la differenza? Se osservi questi due strumenti in termini di dimensioni, noterai che una chiodatrice Brad è leggermente più piccola di una chiodatrice a finire (clicca qui per la recensione). Le chiodatrici Brad non hanno la stessa quantità di potere trattenente perché usano brad invece di unghie. I brad sono un chiodo di calibro più sottile che viene utilizzato per fissare applicazioni di rifinitura leggere. Ciò offre loro un leggero vantaggio rispetto alle inchiodatrici quando si tratta di coprire i fori dopo aver finito.

Con chiodi brad ci sono meno possibilità che la superficie del legno si spacchi a causa dell'unghia del calibro più sottile. Una chiodatrice a finire è un'opzione molto più versatile rispetto a una chiodatrice a chiocciola. Non funzionerà altrettanto bene su finiture in legno più delicate come una chiodatrice, quindi dipende dal tipo di progetto che stai pianificando di realizzare. Le chiodatrici per rifinitura hanno un potere di tenuta molto più forte, ideale per il fissaggio di pezzi di rivestimento più pesanti come battiscopa e modanature di corone più larghe.



Per questi tipi di applicazioni, una chiodatrice a finire è la migliore opzione. Un chiodo brad si staccerà facilmente o si allontanerà dalle superfici del muro a secco, motivo per cui una chiodatrice a finire è l'opzione migliore. Le chiodatrici per rifinitura hanno una testa di diametro maggiore che ti lascia con più riempimento da fare dopo aver finito, ma preferiresti avere un buco ben mascherato o un rivestimento strutturalmente solido che non ti collasserà in testa ad un certo punto.

Cos'è una chiodatrice dritta?

Il termine 'dritto o inclinato' si riferisce all'angolo del caricatore. Quando pensi a una chiodatrice con finitura ad angolo, pensi immediatamente a tutti gli angoli stretti e le fessure che puoi ottenere a causa della sua forma ad angolo. Le chiodatrici ad angolo sono più costose ma si paga per la precisione poiché sono sempre esatte sul bersaglio, mentre le chiodatrici diritte sono più voluminose e tendono ad essere più economiche delle chiodatrici ad angolo. Le unghie ad angolo sparano a un'unghia più grande mentre le chiodatrici dritte sparano quelle più piccole e più sottili.

tipi di spazzaneve

Le punte del naso delle inchiodatrici ad angolo sono molto più piccole, il che consente un lavoro di precisione su applicazioni di rifinitura più piccole. Le chiodatrici dritte hanno una testa a forma di T mentre le chiodatrici ad angolo hanno una testa a forma di D. La testa a forma di D è un'opzione molto migliore rispetto alle teste a forma di T di una chiodatrice diritta. Le chiodatrici dritte sono più ingombranti e ingombranti rispetto alle loro controparti angolate e non sono in grado di entrare in angoli stretti o piccoli spazi.

Mancano di precisione e agilità, il che non è il caso delle chiodatrici ad angolo. Se il tuo progetto non ha aree difficili da raggiungere, sarà sufficiente una chiodatrice diritta. Tuttavia, per applicazioni di rifinitura leggere potrebbe essere una buona idea considerare una chiodatrice angolata per un po 'più finezza.

Che cos'è una chiodatrice per cornici?

Framing NailerQuando il lavoro richiede di inchiodare pezzi di materiale di grandi dimensioni insieme in modo rapido e preciso, una chiodatrice per cornici è lo strumento perfetto. Le inchiodatrici per cornici sono destinate a progetti rapidi e potenti a differenza delle loro controparti più piccole che vengono utilizzate principalmente per il lavoro preliminare. La maggior parte delle inchiodatrici per cornici sono pneumatiche, il che significa che sono alimentate da un compressore d'aria. Esistono alcune inchiodatrici per cornici alimentate a batteria oa carburante. Le inchiodatrici per cornici in stile bobina utilizzano una rivista rotonda in grado di conservare più chiodi rispetto alle inchiodatrici standard per riviste in stile stick.

Se utilizzerai una grande quantità di chiodi per un progetto, la rivista rotonda ti permetterà di lavorare per un lungo periodo prima di dover ricaricare. Le chiodatrici per cornici usano chiodi da 31/2 pollici che vengono utilizzati per unire 2 × 4. Queste inchiodatrici sono disponibili in due varietà: testa tagliata e testa rotonda. Una chiodatrice tagliata può contenere più unghie ma è limitata da alcuni codici di costruzione. Le teste rotonde prendono meno unghie ma sono accettabili ovunque.

Grafico del calibro del chiodo

Le pistole sparachiodi sono una benedizione quando si tratta di completare la costruzione o rinnovare i lavori in modo rapido e semplice. Come si fa a sapere quale taglia di chiodi usare? Alcune delle dimensioni delle unghie più comunemente utilizzate sono:

4d a 10d

Le unghie da 4d a 10d sono piccole unghie utilizzate per la finitura. Non sono fatti per essere visti e sono usati su cose come il trim. Possono essere riempiti con stucco o colla per legno con una pistola per colla che è levigato liscio e verniciato.

Relazionato: Recensione di colla per legno.

12d e 16d

Queste unghie sono molto più forti delle unghie 4d ​​e 10d, rendendole perfette per l'uso con una chiodatrice per cornici. Le applicazioni di legno più grandi trarranno vantaggio da questi chiodi di dimensioni poiché è necessario per una presa più forte per tenerli insieme.

Chiodi per coperture

Roofing NailsQueste unghie sono specificamente progettato per scopi di copertura e sono utilizzati esclusivamente per applicazioni di copertura.

Chiodi immersi a caldo

Le unghie immerse a caldo sono rivestite in zinco fuso. Sono progettati per applicazioni all'aperto grazie alla loro capacità di resistere all'umidità, ai prodotti chimici corrosivi e alla pioggia. Hanno un forte potere duraturo.

buccia 4495-02

Chiodi elettrolitici

Questo tipo di chiodo è anche rivestito di zinco ma non è forte come le loro controparti immerse a caldo

Unghie azzurrate

Queste unghie sono più deboli sia delle unghie a immersione sia galvanizzate e sono progettate esclusivamente per uso interno.

Chiodi cementati

Conosciuti anche come chiodi 16d, funzionano meglio con l'inquadratura delle pistole. Sono rivestiti in cemento per prevenire la ruggine che li rende ideali per le applicazioni all'aperto.

Chiodi di alluminio

Questi sono i tipi di unghie più deboli e dovrebbero essere usati solo per cose modeste come i fogli di alluminio.

Chiodi di rame

I chiodi di rame sono più forti dei chiodi di alluminio e possono essere utilizzati principalmente su barche e altri progetti marini.

Chiodi d'acciaio

Questo è l'unghia più comunemente usata in quanto è meno incline alla ruggine.