Articoli

Come installare un riscaldatore per garage?



Sommario


Il tuo garage è il luogo perfetto per un'officina. È fuori mano e poiché la maggior parte è solo parzialmente finita, non devi preoccuparti di fare un po 'di casino mentre lavori. Ma se stai usando il tuo garage come spazio di lavoro o stai semplicemente eseguendo una manutenzione ordinaria dell'auto, passare ore in garage durante i freddi mesi invernali può essere una tortura. Ecco perché l'installazione di a riscaldamento per garage è una grande idea

Queste unità di riscaldamento sono perfette per mantenere l'area di lavoro calda e tosta per tutto l'inverno. E mentre potresti essere preoccupato per l'installazione, il fatto è che l'installazione di un riscaldamento per garage è abbastanza semplice. Ma prima di uscire e acquistarne uno, è importante capire le opzioni là fuori in modo da poter scegliere il modello giusto per te. In questo articolo, non discuteremo solo delle opzioni disponibili e di come installare il tuo riscaldatore da garage una volta deciso quale è il migliore per te.



Opzioni di riscaldamento del garage

Il modo in cui installerai la tua unità di riscaldamento dipende dalla fonte di alimentazione e dallo stile dell'unità che alla fine acquisti. Esistono diversi tipi di riscaldatori per garage disponibili sul mercato, comprese le unità alimentate a gas naturale ed elettricità. E in ogni categoria, ci sono una serie di stili come modelli radianti e ad aria forzata, ognuno dei quali utilizza un meccanismo diverso per fornire calore.

Prima di iniziare, tieni presente che per modelli come il gas naturale o i riscaldatori per garage elettrici cablati, lavorerai con la linea del gas e il sistema elettrico della tua casa, quindi alcune aree richiedono di assumere un professionista per effettuare i collegamenti. Ma poiché ci sono diversi passaggi che puoi gestire da solo e che ti permetteranno di ridurre notevolmente i costi di installazione, copriremo comunque il processo per te.

Riscaldatori elettrici per garage
I riscaldatori per garage elettrici sono disponibili in due stili, modelli cablati e cablati. I modelli con cavo sono i più facili da installare e la maggior parte di queste unità può essere installata in meno di un'ora. Questi modelli sono i modelli più semplici da utilizzare e installare e, poiché molti di essi sono in realtà unità da pavimento, sono anche portatili.

Per questi modelli, basta trovare uno spazio sul pavimento che non abbia molto ingombro e consentirà al riscaldatore di spingere l'aria calda senza essere bloccato da oggetti e quindi collegarlo. Di solito il posto migliore per qualsiasi riscaldatore è contro la parete posteriore del garage in modo che si affaccia sulla porta del garage. I riscaldatori per garage con filo sono disponibili anche nei modelli a soffitto o a parete.

migliore levigatrice orbitale

Queste unità sono installate con una staffa di montaggio. Ancora una volta, mirerai all'unità nell'area della maggiore perdita di calore, normalmente la porta d'ingresso del tuo garage. Le principali considerazioni da tenere a mente sono che il cavo di alimentazione del riscaldatore può raggiungere la presa elettrica e che non vi sono ostacoli entro 2-3 piedi dall'unità. Questa seconda considerazione garantirà che l'unità funzioni in modo sicuro ed efficiente.

I riscaldatori per garage elettrici cablati richiedono alcuni passaggi in più durante l'installazione, il che li rende un po 'più complicati. Sceglierai comunque il posto giusto per la tua unità da installare e la fisserai al soffitto o alla parete con una staffa di montaggio. Ma una volta installato, dovrai collegare l'unità al sistema elettrico di casa tua. Per fare questo, farai passare un cavo rivestito dalla scatola dell'interruttore al riscaldatore.

Se lo desidera usa un termostato con il riscaldatore, farai passare il cavo dalla scatola dell'interruttore al termostato e quindi dal termostato all'unità. Se vuoi far funzionare il riscaldamento senza un termostato separato, dovrai semplicemente passare il cavo rivestito direttamente al riscaldamento del garage. Una volta terminato tutto il cablaggio, il tuo nuovo riscaldatore per garage scapperà dal sistema elettrico di casa e non dovrai più preoccuparti.

Riscaldatori per garage a gas naturale
Un riscaldatore per garage a gas naturale è installato proprio come faresti con un modello elettrico ma ci sono due differenze. Innanzitutto, dovrai collegare il riscaldatore alla linea del gas naturale della tua casa. In secondo luogo, dovrai installare uno sfiato che consenta ai fumi generati dall'unità di uscire dal garage attraverso il tetto o il muro. Quando si installa un riscaldatore da garage a gas sulla parete o sul soffitto, si desidera scegliere un punto che sia 3 'sotto il soffitto.

Sarà inoltre necessario assicurarsi che tutti gli oggetti siano ad almeno 3 piedi di distanza dal riscaldatore per motivi di sicurezza. Ancora una volta, la considerazione principale nel posizionamento è che l'unità dirigerà il calore verso l'area con la massima perdita di calore, normalmente la porta d'ingresso del garage. Ciò garantirà che l'unità funzioni nel modo più efficiente possibile.

Utilizzare una staffa di montaggio per installare il riscaldatore del garage e assicurarsi di aver lasciato spazio sufficiente per effettuare i collegamenti di ventilazione, gas e elettrici. Questi saranno normalmente a destra oa sinistra, anche se alcuni modelli consentono di utilizzare entrambi i lati. Ora, utilizzerai il tubo del gas specificato nel manuale di istruzioni, questo assicurerà che il tuo riscaldatore riceva la giusta pressione del gas e crei i collegamenti, sigillando i collegamenti con i composti del tubo.

Fissare adeguatamente le tubazioni e quindi verificare la presenza di perdite sulla linea prima dell'operazione. Una volta collegata la linea del gas, dovrai effettuare i collegamenti elettrici. Alcune unità possono essere semplicemente collegate ma la maggior parte dei modelli richiederà cablaggi. Se lo si desidera, è possibile passare un cavo elettrico rivestito a un termostato e quindi passare il cavo all'unità per consentire il controllo della temperatura.

Dopo aver collegato l'unità e il termostato al sistema elettrico, è necessario installare il sistema di ventilazione. Seguire le istruzioni dell'unità per collegare i condotti di ventilazione di dimensioni adeguate allo scarico del riscaldamento del garage con un gomito di ventilazione a 90 gradi, quindi collegare l'altra estremità dello sfiato a un'apertura nel soffitto o nella parete del garage a consentire una corretta ventilazione.

Avrai bisogno di un tappo di sfiato per l'esterno del sistema di sfiato e quindi sigillerai il foro che hai fatto nel tetto o nel muro del tuo garage. Con tutti questi passaggi in atto, la tua stufa a gas naturale è installata e pronta a fornirti anni di riscaldamento efficiente e affidabile.

Costi di installazione del riscaldatore del garage

Quanto costa l'installazione del riscaldamento del garage dipende dal modello scelto. Se opti per un modello elettrico, avrai un costo iniziale inferiore poiché la maggior parte di queste unità sono disponibili da $ 100 a $ 400. E poiché la maggior parte di questi modelli può essere installata senza assistenza, non sarà necessario sborsare per i costi di installazione.

Anche se decidi di installare l'unità da solo ma chiedi a un elettricista di effettuare i collegamenti cablati, probabilmente dovrai pagare solo per poche ore di lavoro, quindi le spese vive sono minime. Lo svantaggio di questi modelli è che, una volta installato, costerà di più per funzionare rispetto a un modello a gas semplicemente perché utilizzerai l'elettricità per alimentare l'unità. Questo li rende una buona scelta per un piccolo garage ma meno che ideale per una vasta area.

Un riscaldatore per garage a gas naturale richiede maggiori spese iniziali. Generalmente, questi modelli costano tra $ 400 e $ 800. La maggior parte dei modelli fornisce gli accessori necessari per lo sfiato, ma se il modello acquistato non lo fa, puoi aspettarti di pagare circa $ 150 in più per questi materiali. Con tutto a portata di mano, è possibile ridurre i costi installando l'unità da soli.

Ma se stai usando un idraulico per effettuare i collegamenti del gas ed eseguire il sistema di ventilazione, puoi aspettarti di pagare ovunque da $ 500 a $ 1000 a seconda di dove vivi. Mentre la spesa iniziale è maggiore, il vantaggio di queste unità è che, una volta installato, il costo di funzionamento dell'unità è molto più basso di un modello elettrico. Ciò significa che alla fine risparmierai denaro.