Articoli

Come affilare le punte da trapano a mano?



Sommario

Trasforma i tuoi trapani esistenti

Se c'è un progetto che richiede un po 'di lavoro di perforazione e le tue punte si stanno un po' logorando, ma non sei davvero entusiasta dell'idea di andare al negozio di ferramenta locale per acquistare di più, quindi continua a leggere: in realtà c'è un semplice piccola tecnica che puoi fare - sia che le tue punte siano scheggiate, rotte o semplicemente logore - che trasformeranno le tue punte esistenti (o quasi indietro) nella loro lucentezza originale affilata!

Affilatura della punta da trapano

Tieni presente che l'affilatura delle punte può essere un processo piuttosto complicato. Ciò che questo articolo dimostra è più del vecchio modo di affilare a mano. Non è un modo perfetto, tuttavia, se fatto nel modo giusto, questa tecnica ti farà risparmiare un po 'di denaro e aggiungere un po' di tempo ai tuoi pezzi esistenti, riportandoti rapidamente in azione. Per affila le tue punte avrai bisogno di 1) un po 'noioso, scheggiato o consumato; e 2) una smerigliatrice da banco o levigatrice a nastro.



Misure di sicurezza

ATTENZIONE: le mani si troveranno vicino a un pericoloso dispositivo di affilatura. Indossare i guanti rischierà di rimanere impigliati nella macchina e di trascinarti dentro, quindi non indossarli. Stai molto attento a come metti le mani e indossare occhiali di sicurezza .

Segui questi passi:

compressore d'aria della california
  • Tenere la punta del trapano in modo che l'estremità di taglio sia parallela alla superficie della mola. Vuoi solo rimuovere tutto il metallo necessario per pulire e affilare il bordo.
  • Portare lentamente la punta in contatto con la ruota, mantenendola il più diritta possibile senza ruotarla o girarla. Non preoccuparti di mantenere la curvatura originale. Invece, questo renderà una superficie di taglio più nuova e più piatta.
  • Il tallone della faccia di taglio della punta, o la parte posteriore dell'estremità, deve essere rettificato leggermente più del bordo, facendo in modo che il tagliente tocchi prima il materiale quando è in uso.
  • Quando si affilano le punte, l'acciaio si surriscalda quando il metallo viene rimosso. Immergi la punta nell'acqua frequentemente per mantenerla raffreddata.
  • Non appena il bordo è sufficientemente affilato, ruotare la punta di mezzo giro e iniziare a affilare l'altro lato della faccia. Se questo viene fatto in modo uniforme, il bit funzionerà meglio.
  • Quando entrambi i bordi sono affilati, verificare che abbiano la stessa larghezza osservando la punta del trapano. I due taglienti devono incontrarsi per formare un punto centrale. In caso contrario, apportare solo regolazioni di rettifica fino a quando i due lati si centrano.

Test del tuo trapano

Metti alla prova il tuo punta nuova e migliorata tenendo la punta contro un pezzo di legno di scarto, ruotandolo in senso orario a mano. Se è affilato correttamente, inizierà facilmente a praticare un foro con una pressione molto ridotta. Quindi, se supera questo test iniziale, immergi la punta nel trapano e fai un vortice.

Spingi la punta verso il basso nel pezzo di legno quanto basta per 'mordere'. La punta dovrebbe facilmente mordere il legno senza forza. Dopo aver perforato un pollice o due, estrarre nuovamente la punta e dovresti vedere i trucioli volare. E questo è tutto quello che c'è da fare! Con questa tecnica intelligente non dovrai affrettarti e spendere soldi per nuove punte. Godere!