Articoli

Come usare una levigatrice a nastro?

Sommario

introduzione

Le levigatrici a nastro sono strumenti potenti e le migliori levigatrici a nastro offrono molte caratteristiche diverse che renderanno i tuoi noiosi lavori di levigatura più appetibili e li faranno molto più velocemente senza lo sforzo fisico che la levigatura a mano richiederebbe. Esistono molte marche diverse di levigatrici a nastro come WEN, Makita e Porter-Cable per citarne alcune. Sebbene esistano marchi diversi sul mercato che offrono le loro caratteristiche uniche, la maggior parte opera nello stesso modo di base e può svolgere gli stessi compiti.



come usare una troncatrice scorrevole

Le caratteristiche delle diverse levigatrici a nastro rendono alcuni aspetti della levigatrice a nastro più facili da usare come il rilevamento automatico della cinghia o le leve di cambio rapido della cinghia. Tuttavia, il modo in cui usi le levigatrici a nastro e ciò per cui vengono utilizzate rimane relativamente simile, indipendentemente dal marchio.

Sicurezza levigatrice a nastro

Indipendentemente dalla marca di levigatrice a nastro che acquisti, devi prendere alcune precauzioni di sicurezza di base quando usi la tua nuova levigatrice a nastro. Di seguito sono riportate alcune delle precauzioni di sicurezza di base sulle migliori pratiche da prendere. Innanzitutto dovrai proteggere le tue orecchie poiché questi elettroutensili possono essere molto rumorosi e possono danneggiare le tue orecchie se non prendi le dovute precauzioni. Indossa i tappi per le orecchie, poiché anche la più silenziosa di queste macchine emette abbastanza rumore.

In secondo luogo e, cosa molto importante, indossa una maschera antipolvere. Nonostante il fatto che queste macchine abbiano sacchetti di polvere e offrano funzionalità che riducono la quantità di polvere emessa, c'è ancora abbastanza per essere malsano per te.

Come utilizzare una levigatrice a nastro per rimuovere la vernice

Usare la levigatrice a nastro per rimuovere vernice, vernice o macchia è semplice. Innanzitutto inizia con una cinghia a grana grossa, qualcosa come una cintura a 60 grane funzionerà bene. Ricorda che maggiore è il numero, più fine è la grinta. Sposta quindi la levigatrice a nastro sull'area su cui stai lavorando. Lavora l'area per un po 'di tempo, usando grane sempre più sottili fino a raggiungere il punto in cui sei soddisfatto della scorrevolezza dell'area su cui stai lavorando.

Ricorda, se è il legno che stai carteggiando, lavora con le venature del legno e non contrastarlo. Inoltre, esercita una pressione sulla levigatrice a nastro, sono abbastanza pesanti da permetterti solo di guidarla sulle aree che desideri carteggiare, se eserciti una pressione eccessiva sulla levigatrice a nastro probabilmente intaserai la cinghia.

Punte / trucchi per levigatrici a nastro

Le levigatrici a nastro sono incredibili utensili elettrici che possono fare molto di più della semplice levigatura e di seguito ci sono alcuni suggerimenti che possono permetterti di ottenere molto di più con la tua levigatrice a nastro di quanto tu abbia mai pensato. Le levigatrici a nastro sono strumenti di affilatura fantastici (clicca qui per la recensione).

Affileranno gli scalpelli e altro in pochi secondi. Assicurati di usare la levigatrice a nastro fissa quando esegui questa operazione e mentre lavorerai sul metallo, assicurati di prendere le necessarie precauzioni di sicurezza svuotando il sacchetto di polvere di tutta la segatura prima di iniziare.

Scegli la tua carta vetrata prima di iniziare il progetto. La carta abrasiva naturalmente è ideale per tagliare superfici ruvide e la carta fine conferirà al tuo legno un aspetto e una sensazione satinati. Ricorda che più alto è il numero, più grossa è la grana.

recensioni di vernici per pavimenti da garage

Quando lavori su un pezzo di legno o carteggi il ponte, assicurati che tutti gli oggetti metallici come viti e chiodi vengano rimossi, in quanto possono causare seri danni irreparabili alla cinghia di levigatura.

Quando stai per usare la levigatrice a nastro, ricordati di tenerla sempre in movimento poiché lasciandola in un punto creerai un pizzico nel tuo materiale. Spostandolo da un lato all'altro o all'indietro e in avanti per tutto il tempo.

Usa la tua levigatrice delicatamente, la tua levigatrice è pesante, quindi eserciterà già una pressione sul legno per levigarlo correttamente. Una pressione aggiuntiva può danneggiare il materiale causando la scriccatura che non è affatto buona. Durante la levigatura del legno, provare a carteggiare con le venature del legno e non contro le venature.

Conclusione

Una levigatrice a nastro è essenziale, deve avere uno strumento nel tuo arsenale. È incredibilmente versatile e si occuperà di tutti quei lavori di levigatura apparentemente impossibili in breve tempo. È facile e semplice da usare se e puoi fare molto di più che levigare il legno con questo fantastico elettroutensile.