Articoli

Come usare uno spazzaneve?

Sommario

Molte persone stanno diventando più informate sulle opportunità uniche spazzaneve provvedere a coloro che vivono in zone fortemente colpite dal clima invernale. Avere un soffiatore di neve consente ai proprietari di case di risparmiare tempo e fatica quando si tratta di prendersi cura dei loro cantieri e mantenere un vialetto chiaro. È un ottimo investimento e incuriosisce molti proprietari di case. Tuttavia, nonostante i notevoli vantaggi che stanno diventando sempre più evidenti per il grande pubblico.

Molte persone non sono ancora consapevoli di come integrare l'uso di un spazzaneve nella loro routine o se il loro vialetto soddisfa le qualifiche necessarie per meritare di investire in un spazzaneve. Queste sono tutte preoccupazioni e domande valide, ma per fortuna sono facilmente risolvibili. Se vivi in ​​un'area che è fortemente colpita dalla neve, otterrai un uso impressionante ed efficace da un soffiatore di neve. Queste aree includono, a titolo esemplificativo, New York, Minnesota, Iowa, Colorado e gli stati circostanti.



marchi di seghe a nastro

Se vivi in ​​una regione più meridionale ma riceve ancora una quantità significativa di neve, vedrai anche i benefici di questo strumento. Se vivi in ​​una regione calda come la Florida, il New Mexico o l'Arizona, è improbabile che un potente spazzaneve abbia lo stesso impatto per la tua routine di pulizie invernali. Quando si tratta di utilizzare uno spazzaneve, le conclusioni sono molto più semplici. Prima di avviare lo spazzaneve, è necessario eseguire un controllo rapido per assicurarsi che tutte le parti siano in ordine.

Ti consigliamo anche di ripensare al layout del tuo vialetto prima che arrivasse la nevicata. C'era qualcosa nel tuo vialetto che poteva danneggiare il tuo spazzaneve (biciclette, pietre di grandi dimensioni, decorazioni per il prato, ecc.)? Se la risposta è sì, assicurati di eliminare questi oggetti prima di iniziare a lavorare. La prossima cosa che vorrai fare è valutare dove vuoi spostare la neve. Ti consigliamo di assicurarti di non farlo esplodere nel cortile del tuo vicino o sulla strada: entrambe queste opzioni hanno conseguenze indesiderabili.

recensione soffiatore foglia troy

Una volta che hai deciso dove vuoi accumulare la neve, escogita uno schema che puoi seguire fino a quando la neve non viene cancellata dal tuo cortile - proprio come faresti se tagliassi il prato. Questo ti farà risparmiare molto tempo e denaro a lungo termine. Ora sei pronto per iniziare! Tuttavia, ci sono alcune cose semplici che dovresti tenere a mente durante la preparazione per iniziare il tuo lavoro. La prima cosa che dovresti tenere a mente è che non vuoi correre attraverso il processo.

Andare troppo veloce ostruirà la tua macchina e ti costerà più tempo rispetto a lavorare ad un ritmo lento e coerente. Ricorderai anche di cambiare la direzione dello scivolo di erogazione ogni volta che cambi direzione. Non farlo potrebbe rovinare una sezione del tuo vialetto che è già stata cancellata e ti costa tempo prezioso. La prossima cosa che vorrai fare è spingere lentamente lo spazzaneve in avanti. Prenditi il ​​tuo tempo e lascia che la macchina stabilisca il ritmo per il tuo lavoro. Ti consigliamo di tenere sempre entrambe le mani sulla macchina.

Alcune macchine avranno una mano sterzante. Sebbene questa sia una funzione pratica e raccomandiamo di usarla, dovresti usare l'altra mano per stabilizzare lo scivolo di erogazione. Questo ti aiuterà a continuare il tuo lavoro costantemente. Continua a spingere lo spazzaneve sul vialetto secondo uno schema logico e ben ponderato. Ricorda di cambiare la direzione dello scivolo di erogazione ogni volta che completi un passaggio. Una volta terminato, dovrai pulire il tuo spazzaneve.

trinciatrice per foglie

A tale scopo, utilizzare lo strumento di pulizia per eliminare la neve residua dalla coclea o dallo scivolo di erogazione. Ciò contribuirà a mantenere la macchina in ottime condizioni. Quindi è possibile pulire i lati della macchina per eliminare eventuali residui di neve o residui. Ultimo ma non meno importante, metti un tappetino sul pavimento del garage per aiutare a raccogliere l'eventuale neve rimasta che potrebbe fondere sul cemento. Ciò contribuirà a mantenere pulito l'ambiente di lavoro e impedire che il liquido in eccesso si congeli sul pavimento.

Come mantenere uno spazzaneve?

La manutenzione necessaria per mantenere lo spazzaneve in condizioni di lavoro dipende dal tipo di spazzaneve su cui hai investito. Se disponi di uno spazzaneve a gas, la tua lista di controllo sarà piuttosto ampia. Tuttavia, se stai lavorando con un modello spazzaneve elettrico, il tuo elenco sarà molto più breve. Le cose principali di cui dovrai preoccuparti sono mantenere pulito il dispositivo e assicurarsi che la coclea rimanga in buone condizioni.

Tuttavia, ci sono molti altri componenti dall'elenco di controllo degli spazzaneve alimentati a gas che sono degni di nota e che vale la pena dare un'occhiata. Se si dispone di uno spazzaneve a gas, le preoccupazioni dovrebbero essere le seguenti:

  • Quanto tempo fa è stato il tuo ultimo controllo della candela? Questa funzione è fondamentale per il funzionamento del tuo spazzaneve, quindi è importante assicurarsi che sia sempre aggiornato. Verificare che non vi siano crepe o depositi. Se trovi una di queste cose, sostituiscila immediatamente.
  • Ti sei preso cura del tuo motore? I cambi d'olio sono importanti quando si tratta di mantenere il motore in perfetta forma. Dovrai anche assicurarti di fare rifornimento con il tipo di carburante (o la miscela) corretto. Se puoi, trova anche uno stabilizzatore per il carburante da inserire nel serbatoio. Ciò manterrà il carburante più fresco per un periodo di tempo più lungo e ti aiuterà a evitare l'intasamento.
  • Dai un'occhiata ai perni di taglio. Se la coclea o la scatola degli ingranaggi si sovraccaricano, i perni di sicurezza si romperanno. È bene verificarli una volta ogni tanto per assicurarsi che tutto sia in ordine.

È anche importante notare che se possiedi uno spazzaneve a tre stadi, avrai bisogno di un aiuto professionale per mantenere il tuo investimento. Il trucco di queste macchine è significativamente più complesso di spazzaneve monostadio e spazzaneve a due stadi, rendendo necessario chiedere aiuto a qualcuno che lavora con questi tipi di sistemi per vivere.

Con che frequenza si intasano gli spazzaneve?

How often are Snow Blowers cloggedInvestire in uno spazzaneve è spesso una misura che viene presa per salvare i proprietari di casa in tempo. L'ultima cosa di cui ti devi preoccupare è uno scivolo di erogazione intasato! Perderai molto tempo cercando di risolvere questo problema. Fortunatamente, questo è un errore facilmente evitabile. Prendendo alcune precauzioni, puoi assicurarti di non dover mai affrontare la frustrazione di un soffiatore di neve intasato. La prima cosa che puoi fare è spruzzare lo scivolo di erogazione e la coclea con uno spray antiaderente.

Questo spray funziona in modo simile allo spray da cucina e contribuirà a garantire che la macchina continui a funzionare senza problemi. Assicurati di lasciare che lo spray rimanga abbastanza a lungo da asciugare prima di iniziare a lavorare. Un altro passo che puoi fare è trovare il giusto ritmo di lavoro. Muoversi troppo velocemente o troppo lentamente sono entrambi i modi per intasare lo scivolo di erogazione. Tuttavia, puoi facilmente evitare questo problema lavorando a un ritmo che è naturale per te.

miglior multimetro

Se hai troppe difficoltà a tenere il passo con il ritmo della macchina, puoi passare a un più potente spazzaneve per contrastare il problema della stimolazione. Ultimo ma non meno importante, cerca di evitare di usare la tua macchina quando la neve è bagnata e pesante. Questo è comprensibilmente inevitabile a volte. Tuttavia, iniziare in anticipo il tuo lavoro ti aiuterà a rimanere al sicuro. Prova a completare il tuo lavoro prima che il sole sia completamente sorto per i migliori risultati.

Dov'è stato inventato lo spazzaneve?

Ti sei mai chiesto chi devi ringraziare per l'invenzione dello spazzaneve? Se sì, potresti essere sorpreso di apprendere che l'invenzione dello spazzaneve risale al 1925. Sarai comunque meno sorpreso di apprendere che dobbiamo la nostra gratitudine a un inventore canadese. Arthur Sicard è responsabile del dispositivo rivoluzionario che ha drasticamente cambiato il modo in cui ci avviciniamo prendendoci cura dei nostri passi carrai. Il dispositivo è stato creato per la prima volta a Montreal e il primo spazzaneve è stato venduto al pubblico nel 1927, appena fuori dalla città di Outremont.