Articoli

Un trapano a filo è meglio di un cordless?



Quando si tratta di trapani elettrici, ci sono cordless o alimentati a batteria e sono cablati. I trapani a batteria fanno affidamento esclusivamente sulla batteria per l'alimentazione; i trapani con filo si inseriscono in una presa di corrente. Entrambi i tipi di trapani sono utilizzati da appaltatori e tuttofare per esigenze specifiche. Ogni tipo fa essenzialmente la stessa cosa, ma ognuno è migliore in determinate circostanze.

Quando si parla di potere contro convenienza, allora è lì che iniziano a differire. Fondamentalmente, è così: i trapani a batteria sono per maggiore praticità; trapani con filo sono per più potenza. I trapani a batteria sono perfetti quando non si è vicini a una presa a muro; forse stai lavorando alla costruzione di una casa, per esempio, e non c'è potere. O stai lavorando in un'area ristretta e ristretta. Entrambi gli scenari sono più adatti per un trapano a batteria.



Tuttavia, se si ha accesso a una presa e si ha un lavoro che richiede più coppia, più efficienza e più durata per gestire materiali diversi, allora andare con filo è sicuramente la scelta più intelligente. Molti appaltatori usano entrambi i tipi di modelli e per buoni motivi.

Energia

Sembra esserci una grande quantità di vantaggi nell'usare un trapano a filo su uno senza filo. Il miglior motivo è ovviamente il potere. I trapani con filo, di gran lunga, offrono maggiore coerenza nella coppia. Sebbene esistano alcuni modelli di cordless di altissima qualità che si confrontano bene in quest'area, i trapani con filo sono ancora un mezzo molto più affidabile di perforazione e guida.

La forza di torsione in coppia è alimentata in modo ottimale dal flusso costante di elettricità, quindi non ci sono interruzioni o limitazioni nella tensione. Chiedi a un falegname o ad un appaltatore quale opzione sceglierebbe sarà quasi sempre un trapano con filo .

Se è convenienza

Senza dubbio, i trapani a batteria hanno il vantaggio di essere più comodi, in quanto sono in grado di portarsi ovunque fintanto che è collegata una batteria carica e molti modelli cordless hanno tutte le campane e i fischi dei loro cugini a filo, come se avessero magnetizzato bit e velocità multiple. I trapani a batteria sono liberi da un filo penzolante. In quanto tali, realizzano eccellenti esercitazioni di backup sia per il fai-da-te che per gli appaltatori e sono ideali per rimanere in casa per quei lavori facili e veloci.

Ma nel complesso

Le punte con filo sono la scelta ovvia, tuttavia, se il lavoro è più dettagliato e richiede più potenza, durata e maneggevolezza a lungo termine. La rete elettrica funziona sempre, quindi non ci sono mai preoccupazioni di rimanere senza succo, a differenza di un trapano a batteria. Vi è una coppia più costante, una migliore alesatura e maneggevolezza attraverso materiali più duri come il cemento e una maggiore longevità con la durata del trapano. Le punte con filo sono la risposta migliore per lavori di qualsiasi dimensione, perché c'è più fiducia nel fare il lavoro fatto e fatto correttamente, senza problemi estranei.

La scelta più leggera e amichevole

I trapani con filo sono anche più leggeri perché non c'è un pacco batteria pesante, quindi può essere utilizzato in modo efficace e confortevole attraverso quei progetti a lungo termine con facilità. Le impugnature e il grilletto più ergonomici offrono ulteriore comfort e protezione dall'affaticamento generale della mano.

Longevità

E infine, con un trapano a filo, non ci sono mai preoccupazioni per la batteria che si autodistrugge o si consuma con una conservazione estesa. Anche se usi il trapano solo poche volte all'anno, questo trapano dovrebbe accendersi come se fosse ieri.

Conclusione

Per quei progetti quotidiani in casa o in loco, un trapano a batteria è conveniente per lavori leggeri, ma un trapano a filo fornirà la migliore opzione complessiva in termini di durata, efficienza e potenza.